Distributori Automatici

Glossario

ADSL

Asymmetric Digital Subscriber Line, ovvero linea digitale asimmetrica, e’ un nuovo sistema che sfrutta per intero il flusso disponibile delle informazioni sul cavo telefonico incrementando la velocita’ di scaricamento dei dati da parte del client.

BarCode

Indica una barra definita da linee parallele di varie dimensioni. Contiene informazioni codificate (es. il codice di un prodotto) che possono essere lette da un computer dotato di apparecchiature apposite.

Bug, Baco

Cimice, dall’inglese. E’ un termine usato per identificare un comportamento anomalo di un programma in una particolare situazione: il programma non fa ciò che dovrebbe o non lo fa nel modo corretto. E’ un errore. Questi problemi dovrebbero essere individuati e risolti durante la fase di test preliminare (beta test), ma non sempre ciò accade. Quando i bug vengono risolti dopo la pubblicazione ufficiale del programma, vengono rilasciate delle “estensioni” del software che correggono il problema: le patch.

Client/Server

Modello di rete decentralizzata in cui l'utente (Client) accede alla rete per mezzo di un computer (Server). Il Client è il computer che invia la richiesta di servizio e il Server il computer che soddisfa la richiesta.

Directory

Nei sistemi grafici prende il nome di “cartella”, indica l’insieme virtuale in cui sono contenuti dei file o altre directory per una struttura ad albero.

DVD

Acronimo di Digital Video Disc, indica un recente standard di dischi digitali con capacità che può andare da 4,7 a 17 Gb a seconda delle facce (1 o 2) e del livello (singolo o doppio). Ne esistono di diversi tipi, scrivibili, non scrivibili e pre-registrati. Questi ultimi, i più comuni in commercio perché contengono normalmente dei film, hanno una traccia codificata che ne permette la lettura solo nella zona geografica per cui è stato prodotto (sistema anti-pirateria).

Email

Diminutivo di Elettronic-mail, tradotto in italiano posta elettronica. È il rivoluzionario metodo di comunicazione introdotto con Internet: un ambiente che permette di scambiarsi messaggi in differita tramite computer. Ogni utente ha un suo indirizzo univico caratterizzato dal simbolo @ nel mezzo (es. info@ciakware.com), questo simbolo chiamato “chiocciola” o “at” è preceduto dal nome dell'utente e seguito dal nome del server presso cui l'utente ha attivato la casella di posta. Per utilizzare la posta elettronica è necessario avere un "account" e utilizzare uno specifico programma oppure un browser in cui siano integrate le funzioni di posta. Oggigiorno la posta elettronica è uno strumento fondamentale ed indispensabile per diverse aziende operanti nell’informatica e non: aumenta la velocità delle comunicazioni (quasi istantanee) e abbatte i costi (praticamente nulli).

Ethernet

Il tipo di rete locale più economico e facile da realizzare. Funziona alle velocità di 10 o 100 Mbits al secondo in maniera dipendente dalle schede e dall’eventuale hub. È possibile realizzare fisicamente una rete Ethernet con tre tipi di cavo: 1) “thik” ovvero un cavo coassiale giallo dello spessore di 1 cm, i computer si collegano con un altro cavo detto drop cable; 2) “thin” cioé con un cavo coassiale nero o grigio sottile flessibile e tramite connettori BNC che passa per tutti i computer e si collega alla scheda di rete mediante un connettore a T; 3) “twisted pair” il classico doppino telefonico terminante con piccoli connettori di plastica a otto fili detti RJ45.

File

Letteralmente significa "archivio": ma in termini informatici sta ad indicare un documento, un programma, un insieme di dati digitali (testo, una immagine, un suono, un filmato, un eseguibile). Un file viene definito dal nome (insieme di caratteri, variabile nel numero, scelti dall'utente) e dall'estensione (generalmente un gruppo di tre o quattro caratteri standard definiti dalle applicazioni che li generano e che ne determinano il tipo).

Flash

Utilizzo come diminutivo del programma Macromedia Flash, un'applicazione per lo sviluppo di progetti multimediali destinati ad Internet (vettoriali e quindi molto leggeri). WinVideo è in grado di processare i file flash (estensione .swf)

FTP

File Transfer Protocol, protocollo per il trasferimento di dati e parte integrante della suite Tcp-Ip. Permette di scaricare (download) sul computer locale documenti archiviati in un computer remoto (detto FTP-site o server) e viceversa (upload).

Indirizzo Internet

Viene detto anche "site name", "Internet Host Address", "Internet address" "Tcp-Ip address" o "IP address" (indirizzo IP), indica il codice numerico o indirizzo che individua un host in modo unico e inequivocabile sul network. Può essere espresso in lettere, nel formato quadripartito abc.def.ghi.lmn, oppure nell'equivalente notazione decimale, sempre nel formato quadripartito w.x.y.z. L'indirizzo include il nome del network registrato nelle routing table degli Internet router che ne permettono il rinvenimento. Questo indirizzo è , ad esempio, quello che si trova dopo il simbolo @ negli indirizzi di posta elettronica. Si noti che un computer può avere diversi hostname (alias), ma che solo uno è il suo nome canonico, che lo designa univocamente all'interno del network.

Indirizzo Dinamico (IP dinamico)

Indica un indirizzo IP variabile che viene assegnato dal DHCP o dal fornitore di accesso Internet quando un client si collega via modem al suo server (solitamente abbonati). L’indirizzo in questione è valido solo per il collegamento in corso, al termine del quale verrà liberato e preso dal prossimo utente che si collegherà. In questa maniera si riesce ad evitare che ogni singolo utente crei un mini-server raggiungibile sempre allo stesso indirizzo, ma non solo evita anche attacchi continui di hacker verso lo stesso indirizzo. Chiaramente ogni accesso è loggato (registrato) dal server per cui è possibile risalire a chi utilizzava un certo indirizzo IP ad una determinata ora di un giorno particolare.

Internet

È una interconnessione di reti a livello mondiale, resa possibile dalla condivisione di un insieme di standard (la famiglia dei protocolli TCP-IP) che consentono il collegamento e lo scambio di informazioni tra realtà hardware e software spesso estremamente diverse. Internet comprende molti "servizi", tra cui i più diffusi sono quello che consente lo scambio di posta elettronica (e-mail) e la ricerca di informazioni attraverso il sistema WWW, talmente diffuso e conosciuto da essere ormai identificato con la rete stessa. In sintesi e semplificando , Internet può essere utilizzata: come libreria di risorse (deposito dinamico di documenti ipermediali), come strumento di comunicazione (posta elettronica, dibattiti on line, forum, videoconferenze), come ambiente per interazioni di tipo commerciale e finanziario a distanza (compra vendita di oggetti, prenotazioni, operazioni bancarie). Gran parte dei servizi di Internet si basa sull'interazione tra computer-server e computer-client. Attraverso i cosidetti software server, i primi svolgono il ruolo di fornitori di informazioni e di servizi per tutti i client che, sempre attraverso software (detti client), ne facciano richiesta. Tecnicamente i ruoli di server e di client non sono quindi svolti da macchine strutturalmente diverse, ma da specifici software che possono essere attivi anche sulla medesima macchina. Ciò che qualifica un server è quindi la dotazione di software di tipo server e la connessione diretta alla rete.

ISDN

Letteralmente "Integrated Services Digital Network", modalità di connessione tra utenti telefonici per le trasmissioni digitali senza la mediazione di apparati meccanici di commutazione. Un'utenza Isdn mette a disposizione due canali con la velocità di 64 Kbps ciascuno, utilizzabili sia per la fonia che per la gestione dati. Non si tratta di una grande velocità - per trasferire un libro di 500 pagine servono circa 4 minuti - ma rappresenta lo standard minimo per i network intranet che richiedono, ad esempio, funzioni di Groupware, una telefonia con servizi supplementari avanzati come la visualizzazione sul display dell'utente Isdn che chiama, od un uso intensivo dei servizi Internet.

Jpeg, JPG

Acronimo di Joint Photographic Experts Group indica il metodo diffuso usato per registrare immagini fotografiche sul pc. Fondamentalmente è un formato grafico in grado di ridurre l'occupazione di spazio delle immagini complesse (fotografie). Può visualizzare un elevato numero di colori (fino a sedici milioni), ma non garantisce un’alta definizione dell’immagine.

Modem

Ormai molto ripetuto acronimo di MOdulatore/DEModulatore, sta ad indicare un’ apparecchiatura che consenta di inviare di segnali digitali su una linea analogica e di ricevere segnali analogici per poi riportarli in digitale. Funziona in modo seriale e trasforma un segnale digitale in un segnale analogico modulando una portante in ampiezza o in frequenza. Viene utilizzato per collegare tra loro due computer utilizzando una normale linea telefonica standard o ISDN o via cavo e viene collegato alla porta seriale. I modem in commecio oramai vanno da una velocita’ velocità da 28.00 bps (bits per secondo) fino a 56.600 e 64.000 e quindi trasferiscono da 2.880 a 6.400 ed oltre caratteri al secondo circa.

Pop3

Post Office Protocol 3: una serie di regole per i server che organizzano la posta elettronica, prima che venga distribuita. Tramite POP3 è possibile collegarsi a un server, per trasmettere un messaggio da qualsiasi computer, non solamente il proprio, utilizzando la propria UserId e Password. Nei programmi di posta elettronica è un parametro fondamentale da inserire, altrimenti non sarà possibile scaricare la posta ricevuta.

Returning Box

Nei distributori rappresenta la cella con un collegamento esterno, in modo che il prodotto posizionato dalla pinza del distributore sia reso disponibile per il prelievo manuale. WinVideo utilizza il returning box per le seguenti operazioni:

  • Prelievo di prodotti per noleggio interno
  • Eliminazione di prodotti richiamati dalla postazione WinVideo interna
  • Eliminazione di prodotti in esubero o con poca produttività
Rete

Network, è il sistema di elementi interconnessi su linea dedicata o commutata per stabilire una comunicazione locale o remota e per facilitare lo scambio di informazioni tra utenti e computer.

Scanner

Apparecchio che permette di digitalizzare (quindi ridurre in bit, elettronicamente) delle immagini 2D (su foglio cartaceo, pellicola, diapositiva, etc) ottenendo così dei file immagine utilizzabili su un computer. Esistono scanner di diverso tipo e prezzo, variano in base al bus utilizzato (scsi, seriale, etc) ed al valore massimo dei DPI che può supportare per l'importazione.

SMS

Acronimo di Short Message Service, indica lo standard di trasmissione mediante il quale i telefoni cellulari possono scambiare brevi messaggi di testo (circa 160 caratteri).

Windows

Sistema operativo con interfaccia utente di tipo grafico per PC Ibm compatibili, realizzato da Microsoft.

Informazioni sulla pagina
Le eventuali immagini e filmati mostrati in queste pagine sono di bassa qualità al fine di favorire la velocità di visualizzazione delle pagine.

Ultima modifica: 10 Sep 2015

© 1998-2017 WinVideo   |   Contatti: team@winvideo.net